13 luglio

Salotti Musicali, arrivano i Cinelli Brothers

Divisi tra Londra e Parigi, concerto a casa per i fratelli di Latina

LATINA – Una serata di blues ma non solo, giovedì 13 luglio alle 21 nei Giardini del Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino dove arrivano  i Cinelli Brothers: Marco Cinelli alla  chitarra, Alessandro Cinelli alla batteria e Francesco Cecchet al basso. La formazione, composta dai due fratelli di Latina, che suonano tra Londra e Parigi, torna a casa per il quarto concerto della rassegna I Salotti Musicali e presenta un disco che ha scalato le classifiche di gradimento del genere, diventando cult.

“Suonare a casa è sempre difficile, mi mette più agitazione che esibirmi a Londra o a Parigi”, dice Marco Cinelli appena tornato a casa per le prove del concerto latinense in versione power trio.  “Questo disco di rock blues è nato un po’ per caso e siamo felici di presentare questo vinile a Latina, suoneremo le nostre composizioni originali e alcune cover di artisti che ci hanno influenzato, riadattate per questa versione chitarra elettrica, batteria e basso. Sarà una serata con tanto sudore e alla fine vorrei che salisse sul palco qualche collega di qui”.

ASCOLTA MARCO CINELLI

UN PO’ DI STORIA – Il gruppo nasce dalla passione del Chicago e Texas Blues degli anni 60-70. Marco, chitarrista, cantante e compositore incontra suo fratello Alessandro, rinomato batterista della scena londinese, in studio registrazione con un team italo-britannico scoppiettante: lo scopo, tirar su un repertorio originale nello stile Chess, Stax e Motown. Dopo aver suonato a Parigi, la maggior parte dalla Francia e Londra, i fratelli decidono di registrare il vinile “Babe Please Set Your Alarm” nel maggio 2016 completamente live in the studio ed in analogico al Soup Studio a Londra”.

Tra le molte nuove composizioni, si possono ascoltare covers eccezionali come “Chain of Fools”, “Back Door Man” fedele alla versione originale di Willie Dixon e “Kiss” di Prince in versione shuffle

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto