trasporto pubblico

Bus a Latina, arrivano le paline elettroniche. Ad aprile il biglietto digitale

Il punto in Commissione. A breve i dati di utilizzo per razionalizzare e implementare le corse

LATINA – Il servizio di trasporto pubblico a Latina si aggiorna e diventa più tecnologico. Ai capolinea e in città arrivano le attese paline elettroniche, con le informazioni in tempo reale sul mezzo che si sta aspettando e sugli altri che passeranno di lì, sui tempi, sul percorso  e sulle eventuali coincidenze con altri bus lungo il tragitto. “Le paline saranno anche accessibili agli ipovedenti e ai non vedenti grazie ad un sistema parlante”,  spiega Olivier Tassi, presidente della commissione Trasporti si è riunita oggi per fare il punto sul servizio con il gestore CSC.

Per iniziare  – spiega Tassi – ne saranno installate otto: una alla stazione di Latina Scalo, a Piazzale Prampolini, Corso della Repubblica, Via Duca del Mare, Viale XVIII Dicembre, Viale XXI Aprile e due alle autolinee.

“C’è molta tecnologia nel nostro servizio  TPL – ha commentato il presidente Olivier Tassi – ed entro il prossimo aprile entreranno in vigore anche la bigliettazione elettronica e una app che assiste il viaggiatore nell’utilizzo del servizio. All’esame della commissione, ci sarà poi presto anche una rimodulazione delle percorrenze per risolvere alcune criticità, un intervento che faremo nell’ottica di migliorare ancora il servizio in città”.

ASCOLTA TASSI

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto