solidarieta'

Trasferta a Zoomarine per i piccoli pazienti di Oncoematologia del Bambino Gesù

L'iniziativa della onlus di Latina Martina e la sua Luna. Edy: "Grazie a chi ci aiuta a rendere migliori momenti difficili"

LATINA – Saranno quasi cento domani a Zoomarine, il parco acquatico di  Tor San Lorenzo,  che apre le porte ai piccoli pazienti del reparto di oncoematologia dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Accompagnati da medici e infermieri e dalle loro famiglie, per un giorno non vivranno chemioterapie, flebo e prelievi, ma si cureranno tra delfini e leoni marini. L’iniziativa parte da Latina ed è della Onlus Martina e la sua Luna che, ad un anno quasi dalla sua costituzione, dopo la scomparsa della giovanissima Martina Natale, ha organizzato questa giornata speciale come ci ha raccontato Edy, la mamma di Martina.

“Sarà una giornata speciale per i piccoli pazienti e le loro famiglie che tutti i giorni vivono le difficoltà della malattia, sempre con l’obiettivo della guarigione. Un modo per trovare l’energia che serve per questa battaglia. I  bambini saranno presi con un pullman dall’ospedale romano accompagnati dalla dottoressa Angela Mastronuzzi e portati a Zoomarine dove si uniranno ad altre famiglie e ad altri piccoli pazienti. Saremo 86 in tutto e lo spettacolo con questi animali acquatici sarà tutto per loro. Dobbiamo dire grazie sempre a chi ci aiuta, e in questo caso a Zoomarine che ha dato piena disponibilità e a Ronci che metterà a disposizione il pullman”, dice Edy

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto