indagini in corso

Latina, bruciata l’auto della consigliera Ciolfi, solidarietà dai colleghi

Lbc e Lega condannano il gesto: "Siamo vicini alla famiglia. Un atto vile"

(nella foto il gruppo consiliare di Lbc)

LATINA – E’ di natura dolosa secondo i primi accertamenti svolti da vigili del fuoco e carabinieri, l’incendio che nella notte di ieri ha danneggiato pesantemente l’auto di famiglia della consigliera comunale di Lbc Maria Grazia Ciolfi. La vettura intestata al marito della consigliera, uno  stimato professionista, era parcheggiata nell’abitazione, nella zona Cucchiarelli e quando è stato dato l’allarme aveva la parte anteriore già avvolta da fiamme alte tre metri. Increduli tutti. Proprio per il ruolo politico rivestito dalla Ciolfi c’è molta cautela tra gli investigatori e non si trascura alcuna pista. Le indagini sono in corso e i carabinieri sperano di arrivare presto all’autore.

NOTA DI SOLIDARIETA’ DA LBC –  Intanto, dopo l’episodio, esprimono piena solidarietà umana e politica alla collega Maria Grazia Ciolfi e alla sua famiglia i consiglieri comunali di Latina Bene Comune. “Un atto inquietante e vile – scrivono in una nota –  che non lascia indifferente nessuno di noi ma sul quale, ne siamo sicuri, sarà fatta chiarezza dalle forze dell’ordine che sono già intervenute”.

“A prescindere da chi fosse il bersaglio degli attentatori e dalle ragioni, che sono materia di indagine, questo atto colpisce tutti noi anche come comunità cittadina, perché mina il senso di sicurezza comune”, sottolinea il capogruppo Dario Bellini a nome di tutto il gruppo consiliare.

Alla consigliera è arrivata anche la solidarietà della consigliera comunale del Pd Nicoletta Zuliani e dell’ex collega Matteo Adinolfi: “Voglio fa giungere pubblicamente la mia vicinanza alla famiglia per il terribile episodio che colpisce nel profondo la loro famiglia. Pensare di essere bersaglio della violenza di ignoti è sconvolgente. Sappiano, però, che hanno una intera comunità che è con loro. Col cuore”, scrive Zuliani.

“Un episodio inquietante, su cui sono convinto la magistratura e le forze dell’ordine sapranno fare piena luce, ma che non può e non deve minare il senso di sicurezza di tutta la nostra comunità cittadina e di chi al di là delle differenti visioni politiche si impegna ogni giorno per essa”, dichiara l’Eurodeputato pontino della Lega.

NOTA DI SOLIDARIETA’ DALLA LEGA – Piena solidarietà dalla Lega Latina alla consigliera comunale di LBC Maria Grazia Ciolfi. Il coordinatore cittadino Armando Valiani, i consiglieri Massimiliano Carnevale e Vincenzo Valletta prendono le distanze dal vile gesto subìto auspicando l’immediata individuazione dei responsabili: “Si tratta di un gravissimo atto – spiega Valiani –  che rischia di minare la sicurezza della città e per il quale non esistono colori politici. Ci affidiamo alla giustizia esprimendo vicinanza alla Ciolfi e la sua famiglia”.

 

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto