ottobre rosa

Tumore al seno, nei primi otto mesi dell’anno, 97 casi scoperti solo con il programma di screening della Asl di Latina

Paola Bellardini: "Aderire ai programmi salva la vita"

LATINA – Novantasette cancri della mammella sono stati scoperti a Latina, da gennaio ad agosto 2019, tra le donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni che hanno aderito al programma di screening mammografico della Asl. Un dato che emerge mentre è appena partito Ottobre rosa, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, durante il quale la Regione Lazio offre alle donne nelle fasce di età 45-49, cioè a quelle non comprese nella fascia garantita dal programma di prevenzione, l’opportunità di prenotare una mammografia gratuita nelle strutture sanitarie che partecipano all’iniziativa (fino ad esaurimento della disponibilità). Gli esami in provincia di Latina si effettuano all’ospedale Santa Maria Goretti mentre le prenotazioni  presso le sedi Andos di Latina, Aprilia, Sezze e Fondi sia per  ottobre che per novembre.

“A Latina nel 2018 abbiamo avuto 110 diagnosi di cancro alla mammella solo nell’ambito del programma di screening. Ad agosto di quest’anno ne abbiamo avute già 97. Sono numeri significativi ai quali vanno aggiunti gli oltre 200 casi diagnosticati altrove – dice la dottoressa Paola Bellardini responsabile dei programmi di screening della Asl di Latina – Questi dati ci raccontano  quanto sia importante aderire ai nostri programmi che hanno il compito, attraverso la diagnosi precoce, di ridurre la mortalità per tumore al seno. Aderire  è un atto di responsabilità nei confronti della nostra salute”, aggiunge Bellardini  illustrando un altro numero: una donna su venti, in fascia di età tra i 50 e i 69 anni, può ammalarsi di tumore della mammella.

“La diagnosi precoce ci permette di fare la differenza rispetto alla qualità della vita e alla guarigione”, sottolinea la dottoressa Paola Bellardini.

ASCOLTA 

Il numero verde dei programmi di screening è 800065560.

Per aderire a Ottobre rosa invece occorre prenotarsi ai numeri di riferimento presenti sul sito della Asl di Latina 

6 Commenti

6 Commenti

  1. Maria Lisa Sodano

    Maria Lisa Sodano

    2 Ottobre 2019 alle 15:00

    La mia ginecologa per 20 anni ❤️

  2. Ornella Zucchini

    Ornella Zucchini

    2 Ottobre 2019 alle 15:05

    Prevenzione e diagnosi precoce….. peccato che al Santa Maria Goretti le prenotazioni per la mammografia sono chiuse da mesi ☹️

  3. Valeria Bordin

    Valeria Bordin

    2 Ottobre 2019 alle 23:12

    E per le più giovani??

  4. Rita Marracino

    Rita Marracino

    3 Ottobre 2019 alle 6:57

    Non arriva la lettera da 4 anni con il programma di screening

    • Valentina Dade Battisti

      Valentina Dade Battisti

      3 Ottobre 2019 alle 7:29

      Rita Marracino deve passare alla Asl e con il nominativo le dicono quando ha appuntamento.
      Dicono che il 90% delle lettere che inviano ritornano indietro

  5. Nadia Gallello

    Nadia Gallello

    3 Ottobre 2019 alle 7:33

    Peccato che con le ASL….della zona …le liste siano sempre chiuse e Ci mandano a pagamento….io parlo anzio e Nettuno ovviamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto