#Nessuno escluso

Bonus economici per tirocinanti, colf-badanti, rider, disoccupati e studenti

La Regione Lazio mette in campo nuove azioni

Una serie di bonus economici per tirocinanti, colf-badanti, rider, disoccupati, persone sospese dal lavoro e studenti. Si chiama “Nessuno escluso: nuove azioni per non lasciare nessuno solo nell’emergenza” ed è stato varato dalla Regione Lazio.

TUTTI I BONUS 

Bonus tirocinanti
600 euro per tirocinanti che abbiano dovuto interrompere o sospendere il tirocinio a partire dal 23 febbraio 2020 a causa dell’emergenza Covid19.Investimento complessivo: €5.400.000. Le domande possono essere presentate attraverso la piattaforma generazioniemergenza.laziodisco.it dal 4 maggio

Bonus colf-badanti
Da 300 a 600 euro per lavoratori domestici che abbiano subito una sospensione o cessazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza Covid19 dopo il 23 febbraio. Investimento complessivo: €4.200.000 Le domande possono essere presentate attraverso la piattaforma generazioniemergenza.laziodisco.it dal 5 maggio

Bonus sicurezza rider

200 euro per i lavoratori digitali per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per proteggersi dal Covid-19. Investimento complessivo: €1.600.000 Le domande possono essere presentate attraverso la piattaforma generazioniemergenza.laziodisco.it dal 6 maggio

Bonus disoccupati e sospesi dal lavoro

 600 euro come contributo per persone in stato di disoccupazione o sospensione dal lavoro che non percepiscano altra forma di sostegno al reddito (ammortizzatori sociali, reddito di cittadinanza). Investimento complessivo: €24.000.000 Le domande possono essere presentate attraverso la piattaforma generazioniemergenza.laziodisco.it dal 7 maggio
 
Bonus connettività studenti

250 euro per un contributo una tantum a studenti universitari per acquisto di PC/Notebook, tablet, schede SIM, strumentazione per il collegamento a Internet acquistati dal 1° febbraio 2020.
Investimento complessivo: €4.800.000 Le domande possono essere presentate attraverso la piattaforma generazioniemergenza.laziodisco.it dall’8 maggio.

Ancora una volta la Regione Lazio si dimostra attenta ai bisogni reali delle persone, anche in base alle indicazioni che arrivano da parte dei territori. Si dimostra vicina, in questo caso particolare, a quelli della nostra generazione”, commenta la consigliera di Lbc Valeria Campagna. “Pensiamo sia una misura fondamentale perché non possiamo permettere che l’emergenza coronavirus accentui le disuguaglianze sociali o peggio ancora ne crei delle nuove.
I giovani purtroppo sono quelli più penalizzati da questa crisi perché oltre all’incertezza legata all’emergenza Covid, si aggiunge quella di sempre legata alla precarietà dei nostri percorsi di studio, del mondo del lavoro e dei nostri percorsi di vita. L’incertezza legata al nostro futuro è costante e quotidiana, ad oggi ci si aggiunge quella di tirocini sospesi o contratti a termine non rinnovati.   L’obiettivo della Regione Lazio però è proprio quello di sostenere anche la fascia più giovane della popolazione, proprio per non far rimanere indietro nessuno. Un grazie quindi all’amministrazione Zingaretti e in particolare ai consiglieri regionali del nostro territorio Enrico Forte e Salvatore La Penna che hanno dimostrato di aver a cuore anche le esigenze dei più giovani”.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto