il contatore

Vaccini contro il Covid, ripresa la campagna vaccinale al Goretti di Latina

Nel Lazio iniettate 7697 dosi

LATINA – Prosegue nella tensostruttura del Goretti trasformata in Centro vaccinazioni, la campagna vaccinale contro il Covid inaugurata simbolicamente il 29 dicembre con i primi 40 operatori sanitari.

Il programma prevede un lavoro sette giorni su sette in  modo da riuscire a concludere il primo gruppo di circa 8000 operatori sanitari e socio sanitari oltre che di assistiti residenti in Rsa e Case di Riposo della Asl di Latina entro fine gennaio, considerati anche i punti di Terracina Fondi e Formia che entreranno in attività il 2 gennaio, una volta ricevute le fiale. Tra il 30 e il 31 dicembre sono state effettuate altre 144 vaccinazioni.

A questi vanno aggiunti gli appartenenti alle strutture del privato accreditato, come Città di Aprilia, Casa del Sole a Formia e Icot a Latina che dovranno invece provvedere da soli a vaccinare il proprio personale una volta ricevute le dosi a loro destinate.

Nel primo gionro dell’anno, tra i medici che si sono sottoposti al vaccino c’era Elettra Ortu La Barbera, ematologa del Goretti (in foto), responsabile dell’Unità Trapianti di cellule staminali, da poco eletta segretaria del Movimento Civico Latina Bene Comune.

Secondo i dati diffusi dall’Unità di Crisi Covid, nella Regione Lazio, al 1 gennaio 2021 sono state iniettate 7697 prime dosi (il 31 erano 4576). La seconda dose di questi primi vaccini Pfizer-Biontech sarà distribuita entro tre settimane con appuntamento preso nel giorno di inoculazione della prima dose.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto