i dati asl

La parabola del Covid: 28 casi e nessun decesso nella Asl di Latina

Oltre 4000 le vaccinazioni in un giorno

LATINA – Continua la parabola discendente del Covid in provincia di Latina  dove i  nuovi contagi resi noti dalla Asl con il bollettino di domenica 30 maggio sono stati 21 . L’ultima settimana di maggio si chiude con il bilancio migliore da otto mesi a questa parte. E’ di nuovo Cisterna la citta con più casi 6, seguita da Latina con 4 nuovi casi. Nessun decesso al Goretti.

I casi sono emersi ad Aprilia 1, Cisterna di Latina 6, Fondi 3, Formia 1, Latina 4, Lenola 1, Minturno 1, Sabaudia 1, Santi Cosma e Damiano 2, Sperlonga 1.

NEL LAZIO – su oltre 9.300 tamponi nel Lazio (-2.011) e quasi 11.000 antigenici per un totale di oltre 20.000 test, si registrano 278 nuovi casi positivi (-29), i decessi sono 6 (-4), i ricoverati sono 913 (-20). I guariti 1.253, le terapie intensive sono 152 (-3). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,3%. In diminuzione tutti i valori, casi, ricoveri, terapie intensive e per la prima volta anche l’incidenza scende sotto 50 casi ogni 100mila abitanti e il Lazio si avvia a “contare” le tre settimane che lo separano dalla zona bianca prevista per il 14 se l’ultimo indicatore resterà sotto i 50.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto