DECRETO ANTICORRUZIONE
De Amicis (Pd): “Disapplicato nelle nostre amministrazioni”

Enzo De Amicis

Enzo De Amicis

LATINA –  “Siamo sicuri che le disposizioni in materia di inconferibilita’ e incompatibilita’ di incarichi presso le Pubbliche Amministrazioni e presso gli Enti privati in controllo pubblico si stanno veramente valutando ed applicando?”. Se lo domanda il consigliere comunale del Pd di Latina. Enzo de Amicis annunciando che si rivolgerà al Prefetto per chiedere che si solleciti l’applicazione negli enti locali del Decreto Legislativo 8 aprile 2013 (G.U. Del 19/04/2013).

Sottolinea De Amicis che l’unico ad aver rassegnato le proprie dimissioni da consigliere provinciale è Salvatore Di Maggio, attuale Dirigente della AUSL di Latina: “Un gesto isolato e degno della dirittura morale di un esponente politico del centro-sinistra –  secondo de Amicis  – mentre per altre incompatibilita’ esistenti e sopravvenute tutto tace. Eppure ce ne sono sia nell’Amministrazione Comunale di Latina sia in quella Provinciale”.

“Quello che mi sento di dire è che questo riordino generale, per il quale ci dobbiamo tutti sentire seriamente impegnati, sia Responsabili dei procedimenti di verifica negli Enti e sia forze politiche passa necessariamente attraverso un processo di riforma di comportamenti piu’ trasparenti e morali – conclude de Amicis –  E’ questa una fase necessaria ed imprescindibile per far abbandonare la pratica della occupazione del potere da parte dei partiti e per meglio collegare forze politiche sane alla societa’ che cambia”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto