di e con Angela Iantosca

555 milioni di passi da qui alla Luna 

M'illumino di meno

LATINA – 1, 2, 3, 4, 5, 10, 100 passi… no, non voglio parlare di Peppino e di quei Cento passi, ma dei 555 milioni di passi, quelli che dovremmo camminare per raggiungere la Luna.

Quelli che proveremo a camminarne quest’anno per la quattordicesima edizione di M’illumino di meno, l’iniziativa in programma il 23 febbraio, ideata dalla trasmissione di RadioDue Caterpillar dedicata per il 2018 alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi.

Perché, proprio sotto i nostri piedi, c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo.

Sono tanti coloro che hanno aderito a questa festa degli stili di vita sostenibili (festa che fa venire il sospetto che si può vivere comunque bene consumando meno): Federmetano ha donato ben 4 milioni di passi, il Carnevale di Acireale ha donato alla campagna addirittura 180 milioni di passi. E anche Latina ha deciso di fare la sua parte: gli studenti delle scuole primarie raggiungeranno gli istituti a piedi scortati da volontari e insegnanti.

Nel pomeriggio, da Piazza del Popolo, partiranno due diversi percorsi a piedi: uno guidato dal Direttore scientifico dei Musei Civici Francesco Tetro; l’altro di circa 2 chilometri con allenamento a corpo libero e conteggio dei passi. Mentre per i romantici, la sera l’associazione Sempreverde organizza una passeggiata notturna dall’acropoli al monte Circello…

E dal 24 febbraio, caro pontino, che programmi hai?

Di tornare a prendere la macchina per qualsiasi spostamento o di andare a piedi verso la Luna?

Ricorda (eh sì questa volta Peppino c’entra) che ‘la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto