la cerimonia

Restituito al mare il Cristo del Circeo

La statua di bronzo restaurata è tornata sul fondale della Secchitella

SAN FELICE CIRCEO – Il suono delle sirene e un lungo applauso hanno salutato oggi il ritorno del Cristo del Circeo sul fondale della Secchitella a 18 metri di profondità, ad un miglio circa dal Promontorio. Dopo la Messa celebrata sul piazzale del porto da Don Carlo Rinaldi alla presenza del sindaco Giuseppe Schiboni, delle autorità civili e militari e con l’accompagnamento della banda musicale cittadina, il bronzo restaurato dall’artista Ignazio Colagrossi è stato salutato dai fedeli e ha poi ripreso il largo sull’imbarcazione della Cooperativa Circeo I, accompagnato dal tradizionale corteo di imbarcazioni guidate dalle motovedette della Capitaneria di Porto, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dagli acquascooter della polizia di Stato e del soccorso marittimo.

“Il Cristo del Circeo è un simbolo religioso e laico, una presenza che quest’anno vuole ricordare anche la lotta contro le plastiche nel mare e un punto di riferimento per chi ama questi luoghi”, ha detto il sindaco Schiboni commentando l’evento che lui stesso aveva inaugurato nel mese di ottobre quando la statua, dopo 25 anni, era stata riportata a terra.

“E’ bello vedere conclusa questa operazione alla quale tenevamo moltissimo e alla quale abbiamo dato il nostro contributo in piena collaborazione con il Comune di San Felice con l’obiettivo di preservare la statua dal deterioramento, restituendola ai tanti che come noi la considerano un punto di riferimento”, hanno commentato dopo l’immersione Marco Sottoriva, Sandro Signoriello, Vittorino Caissutti, Massimo Martufi, Gianluca Soffiati e il reporter subacqueo Giancarlo Spaziani che ha documentato le operazioni di riposizionamento in acqua della statua sul doppio piedistallo su cui è stata ancorata. Ha potuto vivere in diretta l’evento un gruppo di appassionati di escursioni subacquee accompagnati da un diving locale.

“Consideriamo il Cristo del Circeo anche il Cristo del Parco Nazionale, e questa giornata, insieme con l’inaugurazione della nuova sentieristica avvenuta la scorsa settimana, dà un segnale di quanta attenzione ci sia nel Comune di San Felice Circeo per il Parco” sono state le parole del direttore dell’Ente Paolo Cassola.

1 Commento

1 Commento

  1. Simone Tomei

    Simone Tomei

    25 Aprile 2018 alle 18:19

    Cristian Dalla Nora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto