domenica 28 luglio

Violenza sulle donne, a Latina la fiaccolata per Alessia, Martina, Desirée, Elisa e tutte le altre

Appuntamento alle 20 in piazza San Marco con l'iniziativa di Non Una Di Meno

Shares

LATINA – Chiama a raccolta tutti, cittadine e cittadini della provincia di Latina, giovani e meno giovani, senza distinzione di bandiera, la fiaccolata organizzata per domenica 28 luglio nel capoluogo, per accendere una luce nel buio delle violenze contro le donne. L’iniziativa di Non Una di Meno Latina, “perché questo territorio – dicono le organizzatrici   – è stato  ed è protagonista di una  violenza femminicida che non ha precedenti. Alessia, Martina, Desirée, Elisa non possono essere nomi su un giornale o un semplice sdegno di cronaca nera. Sono vittime della brutalità dell’uomo come lo sono tutte le donne che ogni giorno subiscono violenze e soprusi”. E’ arrivato il patrocinio dei Comuni di Latina e Cisterna e della Provincia di Latina.

L’appuntamento è in piazza San Marco domenica alle 20 per sfilare nelle vie del capoluogo: “E’ importante la presenza delle istituzioni, così che le  donne del nostro territorio possano sentire che non sono sole, che le amministrazioni sono con loro. Dobbiamo essere numerosi per far sentire forte e chiaro che Latina sa essere unita e presente, che sa rispondere con fermezza alle brutalità che ogni donna, ogni figlio, ogni figlia subisce per mano dell’uomo. Esserci è doveroso  – dicono da Non Una di Meno – perché  se toccano una, toccano tutte!”

Hanno aderito e promuovono l’iniziativa anche Arcigay, SeicomeSei Latina, AId Italia, Karibu.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto