l'avviso

Hackerata la posta elettronica del Comune di Priverno

L'ente locale: "Le email infette arrivano da Singapore, si lavora per bloccarle"

PRIVERNO –  “Da ieri gli indirizzi email del  Comune di Priverno sono utilizzati per mascherare attacchi virali attraverso email infette”. Lo comunica l’amministrazione della città lepina in una nota, spiegando che molte persone stanno ricevendo email che apparentemente sembrano provenire dal sindaco o da altri uffici del Comune di Priverno.

Per fortuna  stati anche in tanti a segnalare il sospetto che si trattasse di una truffa. “Prima di aprirle  – è la raccomandazione  – verificate cliccando sulla voce mittente che anche l’indirizzo sia del Comune,o magari quello personale dell’addetta stampa dell’ente corarossa@gmail.com, in caso diverso non aprite il messaggio di posta”.

Il server di sistema ha in realtà individuato la provenienza  che è Singapore, ma i tecnici sono al lavoro per bloccare l‘hacker.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto