Estate 2020

Latina, nella Casa Cantoniera di Sabotino il presidio della Capitaneria di Porto

“Importante risultato per Latina, puntiamo ad estendere il servizio a tutto l’anno”

LATINA – Latina avrà un presidio di Capitaneria di Porto per la prossima stagione estiva. A dare l’ok è stata oggi la commissione Bilancio e Patrimonio, che ha dato parere favorevole allo schema di convenzione per l’assegnazione di due locali all’interno della casa cantoniera di Borgo Sabotino.

“Si tratta di un obiettivo molto importante e sul quale stavamo lavorando da tempo – commenta Maria Grazia Ciolfi, consigliera con mandato del sindaco per la marina – e mi sento di ringraziare l’assessore Emilio Ranieri per l’ottimo lavoro portato a termine. Soprattutto nel momento storico che stiamo vivendo, durante il quale sono e saranno necessari anche per la prossima stagione estiva controlli più intensi, avere una sede della capitaneria di porto a Latina è importante: il nostro lungomare è molto esteso, è abitato e vive sia d’estate che d’inverno, ecco perché ho proposto in commissione che esso diventi stabile per tutto l’arco dell’anno”.

La sede assegnata con un’apposita convenzione è temporanea. La nuova sede sarà a Borgo Grappa, ma per la stagione 2020 la capitaneria di porto resterà a Borgo Sabotino.

“Oggi la commissione Bilancio – conclude il presidente Ernesto Coletta – ha votato una presa d’atto molto importante e conveniente dal punto di vista economico. Come Comune avremmo dovuto infatti pagare il servizio alla Capitaneria di porto di Terracina, invece è stato trovato un accordo sul comodato gratuito dell’immobile e sul pagamento dei consumi (eccetto quelli di telefonia) da parte dell’ente. Si parte quest’anno in via sperimentale per l’estate 2020, in previsione di estendere il servizio a tutto il resto dell’anno, trovando un’altra sede più vicina al mare”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto