camminava lungo l'arteria

Si ferma a fare benzina sulla Pontina, la bimba scende dall’auto: salvata dalla Polizia Stradale

La mamma non si era accorta di nulla ed era ripartita

Shares

APRILIA – Si è fermata per fare rifornimento di carburante sulla Pontina ed è ripartita senza accorgersi che la sua bimba di 8 anni era scesa dall’auto. Sono stati gli agenti della Polizia stradale del distaccamento di Aprilia a mettere in salvo la piccola dopo che alcuni automobilisti l’avevano vista camminare a piedi lungo la SS 148, al margine della carreggiata trafficatissima per gli spostamenti del fine settimana, rischiando di essere investita. L’episodio è accaduto intorno alle 18,30 di venerdì al km 36,300 nei pressi di un’area di servizio.
La Stradale giunta immediatamente sul posto dopo le segnalazioni arrivate alla sala operativa ha fatto rallentare  il traffico riportando la bambina nell’area di servizio dove pochi minuti dopo è arrivata la madre. La signora ha spiegato che  un quarto d’ora prima si era fermata per fare benzina e impegnata a pagare non aveva visto che la bambina era scesa dalla macchina. Così era tranquillamente ripartita convinta che sua figlia stesse dormendo, ma una volta accortasi, aveva fatto inversione per tornare all’area di servizio.

Un intervento provvidenziale quello degli agenti: la bambina infatti spaventata, aveva perso l’orientamento e nel momento in cui è stata raggiunta  tentava  di attraversare l’arteria con conseguenze facilmente immaginabili. La mamma molto spaventata, ma sollevata per la conclusione positiva della vicenda, ha ringraziato più volte i poliziotti intervenuti.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto