cronaca

Nuova aggressione al Goretti, l’Ordine dei Medici di Latina: “Solidarietà e tutela legale ai colleghi”

Un uomo si è scagliato contro due medici e due operatori sanitari

Shares

LATINA  – E’ già finito l’amore per i nostri operatori sanitari: da eroi nella lotta al Covid-19, a bersaglio di insulti e botte. E’ avvilente e ingiustificabile quanto avvenuto ieri all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dove un uomo ha aggredito due medici e due operatori dopo che gli era stato comunicato il decesso di un familiare. Circostanza tragica certo, ma perché prendersela con chi sta facendo il suo lavoro.

Sull’episodio interviene l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Latina esprimendo solidarietà e vicinanza ai colleghi e ricordando, in una nota, di aver “preso l’impegno di tutelare legalmente attraverso il suo ufficio legale il decoro professionale e la dignità dei propri iscritti quando sono  vittime di violenza nell’espletamento della loro attività professionale”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto