la tragedia

Latina, si getta da palazzo Pennacchi, muore una ventenne

La giovane si è gettata dal 14° piano

LATINA – Tragedia nel centro di Latina dove una ragazza è morta precipitando nel cortile interno di Palazzo Pennacchi. Via Adua la traversa che costeggia il grattacielo tra via Don Morosini e Corso Matteotti intorno a mezzogiorno è stata bloccata dai mezzi dei Vigili del fuoco e dei carabinieri  della Compagnia di Latina intervenuti.

Un momento di sconforto arrivato in un periodo non facile, forse anche a causa della pandemia, sarebbe all’origine del gesto. La ragazza si è gettata dal 14° del grattacielo e il corpo è caduto nel cortile interno a poca distanza dall’ingresso del parcheggio di un supermercato. La giovane di origine romena aveva solo 20 anni e viveva con la mamma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto