in radio con noi

“L’invincibile Estate, storie di sport e di vita”: è in libreria il libro di Claudio Donatelli e Annalisa Nicastro

Il preparatore atletico della Nazionale di Mancini è di Cisterna

LATINA – Ha contribuito a portare l’Italia di Roberto Mancini sul tetto d’Europa e dopo questo e altri strabilianti successi sportivi che hanno visto gli atleti azzurri di tante discipline protagonisti di un anno incredibile, il 2021, ha deciso che era ora di prendere carta e penna e di dedicarsi anche alla scrittura. Lui è Claudio Donatelli, preparatore atletico della Nazionale Italiana di Calcio che vive a Cisterna, e racconta, insieme a sua moglie, la giornalista Annalisa Nicastro, storie esemplari, brividi ed emozioni dello sport attraverso le voci e le vicende dei suoi protagonisti.

“E’ stata un’esperienza totalizzante”, commenta mentre sta per arrivare in libreria (ed è già disponibile negli store on line) “L’invincibile estate – Storie di sport e di vita, trionfi, cadute e rinascite” (Rubbettino). Un’autofiction – spiegano Donatelli e Nicastro (qui in foto)-  in cui l’autore è anche protagonista e voce narrante di storie, in uno scambio continuo tra fiction e non fiction.

Roberto Mancini e Gianluca Vialli, la pugile Irma Testa, il rugbista Martin Castrogiovanni, i calciatori amatissimi Giorgio Chiellini e Damiano Tommasi (divenuto da pochissimo sindaco di Verona) e poi la sciatrice Sofia Goggia, il ciclista Francesco Moser e tanti altri. Lo sport e la vita.

“Tra gli altri  – racconta Donatelli – Maurizio De Giovanni, giallista che vanta un passato nella pallanuoto, parla di cosa vuol dire essere tifosi,  Irma Testa accende le luci sulle pari opportunità, Xavier Jacobelli sull’importanza della comunicazione e Giorgio Chiellini sulle qualità da leader. Dalle parole e dai racconti dei protagonisti, il lettore può dunque fare proprie le parole lungo i vari capitoli, a patto, però, che condivida e soprattutto rispetti i valori più veri dello sport”.

Ne abbiamo parlato con Claudio Donatelli su Radio Immagine: “Per noi “invincibile”  – racconta – è colui o colei che si rialza dopo una caduta, chi lotta per essere calciatrice o lanciatrice del martello, tutti coloro che scendono in campo per affermare il proprio diritto a fare sport”.

IL PODCAST

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto