maltempo/3

Sabaudia, crolla la sponda del canale Caterattino sul Lungomare

Il sindaco Mosca: "Iniziati con somma urgenza i lavori di ripristino. Riapriremo la strada prima di Natale”

SABAUDIA – Il maltempo spazza via una sponda del canale Caterattino a Sabaudia portando via la massicciata. Una furia mai vista che ha avuto effetti devastanti sulle strutture balneari della zona e ha portato alla chiusura della strada lungomare, già parzialmente interdetta al traffico. Il  Comune in una nota spiega di aver ha dato avvio ai  lavori di riparazione già nella giornata di oggi.

“A seguito dell’ondata di maltempo della notte scorsa – spiega il Sindaco Alberto Mosca – si è verificato il cedimento della spalla destra del canale di Caterattino, oltre all’aggravamento dei precedenti cedimenti che si erano verificati sulla Strada Lungomare. Questa mattina, dopo un sopralluogo insieme al Vice Sindaco Giovanni Secci, abbiamo deciso di avviare in somma urgenza i necessari lavori di consolidamento della sponda del canale e cedimenti stradali. La Strada Lungomare, quindi, – assicura Mosca – verrà riaperta entro tempi brevissimi. Cercheremo di restituire al normale traffico il Lungomare anche prima di Natale”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto