in eurovisione

La Passione di Sezze sfilerà a Lourdes il 25 aprile

Le tappe precedenti: Santiago de Compostela, Assisi, San Giovanni Rotondo e Montecassino

SEZZE – La Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze sfilerà a Lourdes il prossimo 25 aprile. L’accordo è stretto tra il Santuario metà di milioni di pellegrini ogni anno e  l’associazione setina che organizza la storica manifestazione. Un’edizione straordinaria, davanti ad uno dei luoghi simbolo della fede mariana. Attori e figuranti proporranno i quadri del Vecchio e del Nuovo Testamento, costumi e armature  sfileranno dalle 21 del 25 aprile davanti al monumento dedicato a Nostra Signora di Lourdes.
“L’evento  – spiegano gli organizzatori – è realizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune di Sezze e rappresenta una nuova, straordinaria tappa del pellegrinaggio che negli ultimi anni ha visto la Rappresentazione di Sezze sfilare in alcuni dei più importanti luoghi di culto della cristianità, da Santiago di Compostela a Roma, da Assisi a San Giovanni Rotondo e Montecassino”.
L’iniziativa è organizzata congiuntamente e in collaborazione con l’Unitalsi e il Santuario di Lourdes.
“Siamo orgogliosi di poter rappresentare la Passione di Sezze a Lourdes – afferma il sindaco di Sezze, Andrea Campoli – Ritengo davvero importante che l’intera comunità di Sezze possa vivere questo particolare momento di suggestione che vede un pezzo della nostra storia, della nostra cultura, delle nostre tradizioni e del senso stesso della nostra identità, essere proposto in uno dei luoghi di culto più importanti al mondo. Nel corso dei miei due mandati da sindaco di Sezze, ho vissuto da vicino e sostenuto la crescita della Sacra Rappresentazione e del suo grande significato sotto il profilo sociale e culturale ed è un grande onore accompagnare questo percorso in un luogo straordinario come Lourdes, toccando così il momento più alto di questo bellissimo percorso. E’ un evento che rimarrà indelebile nella storia di questa comunità”.

La diretta in Eurovisione sarà trasmessa su Lazio TV.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto