Cronaca

Latina, blitz del Nas in una pasticceria: sequestrati oltre 500 chili di prodotti

Ispezione dei carabinieri anche in un laboratorio di Minturno. Chiusi i due locali sottoposti ai controlli

LATINA – Non si ferma l’attività di controllo da parte dei carabinieri del Nas che hanno ispezionato due laboratori di pasticceria: uno a Latina e l’altro a Minturno. Per i titolari è scattata la sospensione temporanea dell’attività. Nel capoluogo gli investigatori hanno accertato scarse condizioni di pulizia dei locali e anche carenze igieniche e strutturali e il laboratorio è stato chiuso. Nel corso del servizio sono stati sequestrati 400 prodotti dolciari che non erano tracciati. Al titolare è arrivata una multa di 2500 euro. La struttura chiusa ha un valore di 350mila euro, mentre il valore dei prodotti sequestrati è di circa 4mila euro. A Minturno invece sono stati sequestrati 80 chili di prodotti dolciari, nei confronti del  responsabile è stata elevata una sanzione amministrativa di 2500 euro.

1 Commento

1 Commento

  1. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    10 Marzo 2018 alle 16:03

    Lode a voi N.A.S. continuate su questa strada anche e soprattutto per Latina dove esistono esercizi commerciali da fare schifo al prossimo.
    Congratulazioni N.A.S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto