maltrattamenti

Latina Scalo, picchiata mentre allatta il figlio, arrestato un nigeriano

L'uomo ha dato un pugno sul viso alla compagna e minacciato di morte il neonato

LATINA – Ha picchiato con un pugno al volto la compagna mentre allattava suo figlio. Poi ha minacciato di morte lei e il bambino. E’ stato arrestato dalla Volante  a Latina Scalo Jolly Aghaku, 38 anni cittadino nigeriano. Lo ha denunciato la donna non appena c’è stata la possibilità di chiedere aiuto quando si è ripresa dal forte stordimento che il colpo al viso le aveva causato. Mentre gli agenti di polizia  giunti sul posto stavano raccogliendo informazioni, il nigeriano è tornato indietro a torso nudo urlando parole sconnesse. Riportato alla calma, è stato identificato e  tratto in arresto maltrattamenti in famiglia aggravati.

La donna, soccorsa dai sanitari del 118, è stata invece portata al Goretti. Ha riferito di avere  paura per la propria incolumità e per quella del figlio di pochi mesi.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto