la consegna

Sabaudia premia l’altruismo: scelti Valerio Catoia e la moglie di Inzaghi

La prima edizione del premio speciale voluto dalla sindaca Giada Gervasi

SABAUDIA – Giulio e Gian Giacomo Verdecchia autori di un salvataggio in mare; il giovanissimo alfiere della Repubblica Valerio Catoia che con la sorella Gaia e il papà Giovanni ha salvato una bambina che rischiava di annegare alla Bufalara, e la compagna di Simone Inzaghi, Gaia Lucariello, intervenuta in soccorso di una bimba che stava soffocando, praticando senza esitazione la manovra di Heimlich sono gli “altruisti” premiati a Sabaudia per tre episodi avvenuti durante la scorsa estate.

La cerimonia si è tenuta il 25 aprile con la consegna del Premio Altruismo, riconoscimento che l’amministrazione comunale retta da Giada Gervasi ha voluto creare in segno di gratitudine per coloro che hanno dimostrato grande umanità nei confronti di persone in situazione di difficoltà, anche mettendo a rischio la propria vita.

“Questo è un premio simbolico ma che racchiude in sé tutta la nostra riconoscenza per la spinta altruistica che ha indotto all’azione Giulio, Gian Giacomo, Valerio e Gaia. Azioni importanti come le loro devono necessariamente essere da esempio per tutti noi affinché si possa essere sempre più proiettati verso il prossimo, verso quello spirito altruistico che deve muovere la comunità cittadina – ha commentato il sindaco – Proprio per questo abbiamo scelto una giornata particolare come questa”.

Per l’occasione, la prima cittadina ha anche conferito un personale encomio ai coniugi Giancarlo e Modestina Perfetti, per la donazione di materiali e attrezzature per il punto di primo soccorso cittadino. Momento di commozione generale, infine, per la consegna di un attestato di riconoscimento simbolico alla classe III D della scuola media dell’Istituto Giulio Cesare, per il sostegno offerto al loro compagno Michele Crescenzo nel momento più difficile.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto