al D'Annunzio il 9 maggio

Alexander Lonquich solista e direttore a Latina

Il grande pianista dirigerà l'Orchestra Nazionale Sinfonica dei Conservatori Italiani

LATINA – Uno dei pianisti più bravi presenti sul panorama internazionale, uomo di cultura a 360 gradi, innovatore, studioso, entusiasmante docente, insomma, Alexander Lonquich, per chiamarlo con nome e cognome, terrà un concerto a Latina dove sarà solista e dirigerà l’Orchestra Nazionale Sinfonica dei Conservatori Italiani (ONCI). L’appuntamento mercoledì  9 maggio alle 21 al Teatro D’Annunzio per la rassegna Un’Orchestra a Teatro, la stagione concertistica organizzata dal Campus e dal Conservatorio di Latina con la collaborazione del Comune di Latina, che  accoglie quest’anno un importante progetto nazionale.

ASCOLTA IL DIRETTORE DEL CONSERVATORIO PAOLO ROTILI

L’ONCI – spiega Paolo Rotili, direttore del Conservatorio di Latina che ne è responsabile nazionale – è un progetto voluto e sostenuto dal MIUR, dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca, con l’obiettivo di far conoscere e promuovere il sistema dell’alta formazione musicale, il suo patrimonio artistico e umano. I sessanta ragazzi dell’Orchestra, formata dai migliori studenti dei  Conservatori italiani, selezionati ogni anno con procedura concorsuale, saranno ospiti a Latina per una settimana per la preparazione del concerto di mercoledì. Giovedì saranno ospiti della Stagione del Petruzzelli di Bari con lo stesso programma”.

L’Orchestra suonerà il Quarto Concerto di Beethoven per pianoforte e orchestra e la Nona Sinfonia di Schubert, meglio conosciuta come La Grande. E dopo Latina andrà al famoso  Festival di Ravello.

BIGLIETTI – I biglietti potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro D’annunzio, in Via Umberto I a partire  dalle ore 16 di mercoledì 9 maggio.

Costi: intero Platea 15€
Ridotto Platea (over 65) 10€
Coppia 20€
Galleria 8€
Docenti e Studenti del Conservatorio O. Respighi di Latina 5€

Per informazioni   0773 605550-51

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto