#iostoconvalerio

Telethon è con Valerio Catoia e lancia l’hastag

Dopo gli insulti la Fondazione al fianco dell'atleta paralimpico

Shares

LATINA – Un post della Fondazione Telethon nei giorni della Maratona solidale più famosa per la raccolta di fondi da destinare alla ricerca sulle malattie genetiche, riguarda molto da vicino Latina e accompagna una bellissima foto di Valerio Catoia, l’atleta “colpevole” di essere diventato troppo famoso dopo l’episodio eroico che lo ha visto protagonista alla Bufalara, quando ha salvato una bambina che rischiava di annegare tra le onde di un mare particolarmente agitato. Da allora, insieme con i complimenti, con gli innumerevoli  premi, e con l’onorificenza di Alfiere della Repubblica, purtroppo, sono arrivati anche incomprensibili messaggi oltraggiosi. E’ contro questi la censura di Telethon:   “Spargere odio sui social è contrario ad ogni valore di Fondazione Telethon. Per questo riteniamo inaccettabili gli attacchi che alcuni individui hanno portato a Valerio. Campione paralimpico e Alfiere della Repubblica, “colpevole” di essere troppo noto, è stato insultato perché persona con sindrome di Down. Un atto che condanniamo con fermezza nel ribadire a Valerio la nostra stima e il nostro affetto”.  L’hastag #iostoconValerio  è lanciato. E anche noi stiamo con Valerio.

 

3 Commenti

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto