coinvolte anche le scuole

Contro gli incidenti del sabato sera, la sfida della Fipe di Latina ai locali: “Facciamo diventare una moda i cocktail analcolici”

La sezione di Confcommercio Lazio Sud lancia un contest tra barman per trovare bevande all'altezza

LATINA – Si chiama Also alcol free il progetto lanciato oggi dalla Fipe Confcommercio di Latina che, puntando sulle nuove tendenze salutiste e appellandosi alla responsabilità dei gestori, vuole provare a far diventare una moda, il cocktail analcolico.  “Naturalmente non mi riferisco al succo di frutta con la fettina di arancia  – spiega il presidente della Fipe Italo Di Cocco – vogliamo stimolare la professionalità e la creatività dei barman, invitandoli a dare vita a nuove bevande che tengano il confronto con le analoghe alcoliche, magari usando radici o spezie. Vogliamo salvare vite umane“.

Il dato di partenza sono gli incidenti (e le stragi) del sabato sera dovuti alla guida sotto l’effetto di sostanze, nel tentativo di dare un contributo alla crescita di un nuovo approccio più responsabile e consapevole, senza rinunciare al piacere che una buona bevanda è in grado di dare. L’invito ai gestori dei locali, a partire dai pub di Latina, e dagli altri presenti sul territorio, e alle discoteche, è quello di provare a suggerire un punto di vista diverso.

“Sulla scia di iniziative che stanno andando benissimo come la discoteca senza alcol, la nostra idea vuole promuovere un uso consapevole dell’alcol e offrire un’alternativa ai ragazzi – ha detto Giovanni Acampora presidente della Confcommercio Lazio Sud – Also Alcool Free è un progetto pilota con una finalità asociale, che partirà da Priverno dove si terrà il primo appuntamento tra barman, per poi estendersi”.

Italo di Cocco, ideatore dell’iniziativa e presidente di della Fipe, confida in una grande partecipazione di professionisti del settore che, una volta individuate le bevande migliori, visiteranno anche le scuole per mostrarle ai ragazzi, per illustrarne la preparazione e spiegare che la filosofia del cocktail non è quella dello sballo.

Ascolta Italo Di Cocco

Il progetto è stato condiviso con i vicepresidenti di Fipe Fabrizio Guidaldi e Simona Lepori quest’ultima vicinissima alla nomina ad assessore alle attività produttive del Comune di Latina. Il decreto del sindaco Damiano Coletta potrebbe arrivare tra oggi e domani manca solo la firma ufficiale.

 

20 Commenti

20 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto