Arte e Musica

L’Ave Maria di Schubert contro il virus: tra gli artisti anche il rapper di Latina Skubalibre

Stop – Play Art: il progetto social che coinvolge tanti talenti da tutto il mondo

Shares

Stop – Play Art è un progetto che unisce tanti artisti da tutto il mondo in una simbolica preghiera in musica per dire “Ce la faremo!”

Cantanti, musicisti classici e non, ballerini e perfino uno sciamano: ognuno ha dato il proprio contributo suonando l’Ave Maria di Schubert. Tra loro anche il rapper di Latina Skuba Libre, che ha scritto un brano dal titolo “Ave Maria Piena di Rabbia Parte 2”, dedicato all’Italia e alla situazione che stiamo vivendo.

Stop – Play Art è un progetto ideato da Angelo Bonello, art director, e dalla violoncellista Francesca Formisano: uscito pochi giorni fa, sta riscuotendo un crescente successo nei social, ispirando l’interesse e l’adesione esponenziale di molti altri artisti.

Per maggiori informazioni e per tutti i video:

Facebook.com/StopPlayArt

Instagram.com/stop_playart

Canale Youtube

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto