superlega

Volley, Andrea Rossi resta con la Top Cisterna

Il rinnovo: "Ero un ragazzo, ora sono un uomo pronto e motivato per lottare"

LATINA –  La Top Volley Cisterna ha rinnovato il contratto con Andrea Rossi, così il centrale di Bibbiena (Arezzo) è pronto per vivere la sua settima stagione con la maglia del Club pontino. Il rinnovo di Rossi, alla Top Volley dal 2014, si aggiunge agli arrivi del centrale tedesco Tobias Krick, dell’opposto Giulio Sabbi, delle bande Kevin Tillie e Oreste Cavuto a cui si aggiungono i due prolungamenti di contratto con il libero Mimmo Cavaccini e l’altro centrale Arthur Szwarc.

«Sono contento di restare in un ambiente che conosco e che può finalmente puntare in alto – spiega Rossi, 327 partite in serie A, 1.574 punti totalizzati di cui 403 a muro – il settimo anno alla Top Volley, per me è un bel traguardo perché sono arrivato qui che ero un ragazzo e ora mi ritrovo un uomo pronto e motivato per lottare per obiettivi stimolanti. Inutile nascondere che vogliamo regalare ai nostri tifosi una bella stagione, poi non so come le altre squadre verranno allestite, io sono concentrato e focalizzato su quello che dobbiamo fare noi».

Soddisfatto anche Candido Grande: «Sono molto felice che Andrea abbia continuato a sposare la nostra causa, lui e Daniele Sottile rappresentano lo spirito della nostra squadra e sono a tutti gli effetti il cuore della Top Volley il suo rinnovo di contratto è un passaggio importante».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto