lutto

Latina, morto per covid il responsabile del trasporto pubblico Claudio Miele

Il dirigente di Csc aveva 46 anni

(la foto di Claudio Miele è tratta dal profilo Fb)

LATINA – Chi frequenta il Comune di Latina lo ha conosciuto e stimato, presente, nel suo ruolo di tecnico, nelle commissioni consiliari e ai tavoli nei quali si gestiscono le questioni relative al servizio di trasporto pubblico, così come alle conferenze stampa per illustrare le novità del Tpl. E’ stato grande lo sgomento di tanti per la scomparsa di Claudio Miele, architetto, responsabile della Csc Mobilità, scomparso all’età di 46 anni a causa del covid.

Miele era di Ardea, ma lavorava spesso a Latina da quando l’azienda aveva vinto l’appalto pubblico il 1 luglio del 2018, presente sin da subito nell’organigramma societario. Lascia la moglie e due figli piccoli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto