verso il voto

Annalisa Muzio: “Perché mi candido? Latina è la città più bella, vale un impegno fattivo”

La candidata di Fare Latina e Ple sarà la prima sulla scheda elettorale. Qui si presenta

annalisa muzio in radio

LATINA – Annalisa Muzio con le liste Fare Latina e Partito liberale europeo è una delle due donne candidate alla carica di sindaco di Latina.

Esercita la professione di avvocato da 20 anni, è mediatrice familiare e quando si è laureata in Giurisprudenza lo ha fatto con una tesi sperimentale in diritto amministrativo sugli accordi di programma degli enti locali. Da alcuni mesi è sub commissaria della Confcommercio per Latina.

Sposata,  ha due figli, Leonardo e Giulia di 15 e 13 anni,  ha fondato e presiede l’associazione Fare Latina attorno alla quale si è riunito un gruppo di persone che hanno deciso di sostenerla convintamente. Diplomata in pianoforte in Conservatorio, ama la musica e pratica lo sport come dimostra anche la perfetta forma fisica. In questi ultimi anni si è dedicata in particolare al mondo dello sport e dell’associazionismo.

“Sono una cittadina di Latina, sono figlia di questa città, credo sia la città più bella del mondo e che ci sia tanto da fare. Se restiamo con le mani in tasca non riusciamo ad arrivare all’obiettivo. Mi sono candidata, anzi ci siamo candidati, perché Latina vale bene un impegno e quando un gruppo di persone ha una progettualità fattiva, concreta, deve trovare il modo di realizzarla”, ha spiegato.

Tra i suoi progetti,  costruire la Cittadella dello Sport: “Sullo sport ci sarebbe tanto da dire, ma molto più da fare. Basta racconti, cominciamo a mettere le pietre una sull’altra per creare spazi reali”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto