il prelievo

Al Goretti muore una donna di 62 anni, donati fegato, reni e cornee

Dall'inizio dell'anno sono stati già sette i prelievi multiorgano all'ospedale di Latina

LATINA – Nuovo prelievo multiorgano questa mattina all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. E’ stato effettuato da una donna di 62 anni deceduta ieri a causa di una emorragia cerebrale spontanea. La donazione ha riguardato fegato, reni e le cornee ed è avvenuta grazie al consenso espresso dai familiari. “Scegliere di donare gli organi è un gesto di grande civiltà e altruismo – dicono dalla Asl di Latina, ricordando che “i prelievi multiorgano  consentono di dare una speranza ad altri pazienti gravemente malati”.

Solo nei primi sei mesi del 2022 sono stati effettuati 7 multiprelievi d’organo che hanno consentito di donare in tutto venti organi,  due sono state le donazioni di cuore, sette di fegato, 10 di reni e in un caso è stato prelevato il pancreas. In tre casi gli organi sono andati a pazienti pediatrici. Sei sono state inoltre le donazioni di cornee.

“La ASL di Latina è vicina a tutti i donatori ed ai familiari che scelgono con il proprio “sì” di dare continuità alla vita in momenti tanto dolorosi, ed è grata a tutti i professionisti che consentono a tutti questi gesti di generosità di concretizzarsi – si legge in  una nota aziendale – È necessario che la cultura della donazione sia sempre e ulteriormente diffusa. Si ricorda in tal senso che diventare donatori è facilissimo, ogni cittadino ha la possibilità di registrare il proprio consenso all’anagrafe del proprio Comune, al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità”.

E’ possibile anche eseguire la procedura online, sul sito www.sceglididonare.it e registrarsi con la SPID attraverso l’AIDO (Associazione italiana donatori di organi), oppure, se non si possiede un’identità digitale, si può compilare e stampare il tesserino del donatore e conservarlo tra i propri documenti, magari comunicandolo ai propri familiari.

Nella ASL di Latina è possibile, inoltre, manifestare il proprio consenso presso l’ufficio di Coordinamento Aziendale Donazione Organi e Tessuti sito presso la Palazzina direzionale dell’Ospedale S.M. Goretti di Latina, telefono 0773/6553478, o inviando una comunicazione e-mail a: coordinamentodonazione.organitessuti@ausl.latina.it

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto