20 agosto

A Prossedi c’è Vicoli di Notte

Il sindaco Pincivero: "Sarà l’edizione della ripartenza"

PROSSEDI – A Prossedi c’è  Vicoli di Notte, la notte bianca del paese in programma sabato 20 agosto, dal tramonto all’alba. Nel delizioso paese pontino, sospeso a metà tra le province di Latina e Frosinone, si attende il grande pubblico con i turisti che, come al solito, arriveranno dalla provincia di Latina, dalla Ciociaria e dall’area romana per partecipare all’evento che prima dello stop imposto dal Covid aveva coinvolto oltre 6.000 persone in un centro che solitamente ne conta un migliaio.

«Siamo molto felici per il grande successo che i Vicoli di Notte ha ottenuto negli anni precedenti e, per tutti noi, questa sarà l’edizione della ripartenza dopo un periodo complicato per tutti noi – chiarisce il sindaco di Prossedi Angelo Pincivero – ci fa piacere che il paese verrà nuovamente riempito di turisti con un effetto positivo su tutto il centro storico, comprese le attività commerciali e questo darà un grande ritorno anche a lungo termine perché per noi è un importantissimo momento di promozione turistica. In occasione delle precedenti edizioni ci sono arrivate moltissime testimonianze positive, tanti apprezzamenti e complimenti, ma questo ci serve da sprone per continuare a fare sempre meglio».

Ci sarà tanta musica con i gruppi storici che hanno accompagnato i Vicoli fin dalla prima edizione, come I Brigallé e la loro scatenata musica folkloristica che tanto affascina, poi i Club Mario, il Clan del Santa Cecilia, lo spettacolo degli sbandieratori e degli artisti di strada, ci sarà anche lo spettacolo teatrale al castello di Prossedi, aperto per l’occasione, e tanto cibo tradizionale da consumare tra i Vicoli del paese.

«Vicoli di Notte sarà l’appuntamento che catalizzerà l’attenzione di moltissimi turisti, siamo molto felici che si possa tornare a organizzare la nostra festa estiva tra i Vicoli, per tutto il paese sarà un momento importante di ripartenza – aggiunge Danilo Torella, consigliere comunale con delega alla cultura – gli appuntamenti però non si concludono con l’evento del 20 agosto perché il cartellone Prossedi d’Estate abbraccia praticamente tutto il mese di agosto arrivando fino ai primi di settembre con tanti momenti da non perdere tra eventi culturali e naturalistici che possano valorizzare il nostro splendido territorio».

 Il programma Prossedi d’Estate continua fino al 4 settembre con una serie di eventi tutti da vivere.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto