intervista ad Alessandro Solbiati

54° Festival Pontino, musica nuova e musica d’oggi in continuità con quella storica

Al Castello di Sermoneta gli Incontri di Musica Contemporanea

SERMONETA – Dopo l’inaugurazione dedicata al ricordo di Riccardo Cerocchi, il 54° Festival Pontino entra nel vivo con gli Incontri Internazionali di Musica Contemporanea, appuntamento storico della rassegna, che ogni anno richiama musicisti, interpreti, compositori e musicologi di rilievo internazionale. Titolo di questa nuova edizione “Nuova e nuove musiche”: ci si soffermerà sulla musica di Luis de Pablo, presidente onorario del Festival, sulla musica del Novecento e quella dei nostri giorni.

E’ solo l’avvio di un percorso di ascolto della musica scritta in questo secolo e in quello che lo ha preceduto, che proseguirà per tutta la durata del Festival Pontino, come ha spiegato il compositore Alessandro Solbiati  ospite oggi di Buongiorno Festival

IL PODCAST

IL PROGRAMMA – La tavola rotonda di sabato 30 giugno (Chiesa di San Michele Arcangelo, ore 15.30) sarà l’occasione per presentare la rivista scientifica «Nuove Musiche», nata dal sodalizio tra il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Palermo e la Fondazione Prometeo di Parma.

Alle ore 21, al Castello Caetani, il concerto del violinista Francesco D’Orazio e dell’Ensemble Prometeo diretto da Marco Angius. In programma la prima assoluta per violino solo di Encore (2016) di Luis de Pablo, che con questo breve pezzo, per dirla con le sue stesse parole, “rende un omaggio al talento, all’arte, all’intelligenza e alla sensibilità di Francesco D’Orazio”, felice esempio di piena collaborazione e stimolante confronto fra compositore e interprete. Completano il programma le prime assolute di compositori italiani di nuova generazione (Simone Cardini, Pasquale Corrado, Aureliano Cattaneo), cui si aggiungono le musiche del giapponese Misato Mochizuki e del danese Rune Glerup.

Tutto il programma su www.festivalpontino.it

Info:

Fondazione Campus Internazionale di Musica, Via Varsavia 31, 04100 Latina

tel. 0773 605551, www.campusmusica.it, info@campusmusica.it

Biglietti concerti del 30 giugno, 1 luglio: 5 e 2 euro

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto