consigliata anche ai bambini

Nel Lazio vaccinazione antinfluenzale obbligatoria per over 65 e sanitari

Limitazioni per chi non ottempera

LATINA – E’ stata emanata dalla Regione Lazio una Ordinanza per rendere obbligatoria la vaccinazione antinfluenzale e anti-pneumococcica per tutti i cittadini over 65 anni e tutto il personale sanitario.

La mancata vaccinazione per le persone ultra 65 anni comporterà l’impossibilità di accedere a centri anziani o altri luoghi di aggregazione che non consentano di garantire il distanziamento sociale. Il provvedimento prevede anche l’inidoneità temporanea del personale sanitario in mancanza di vaccinazione.

L’Ordinanza introduce inoltre una forte raccomandazione per tutti i bambini di età compresa tra 6 mesi e  6 anni a sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale e potenziamento della logistica organizzativa per la sua effettuazione, anche attraverso il pieno coinvolgimento dei Pediatri di Libera Scelta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto