l'intervento della Volante

Rapina la moglie che lo ha lasciato, arrestato con i complici

La vittima una donna nigeriana di 30 anni

LATINA – L’ha rintracciata in strada, le ha chiesto del denaro e di fronte al suo rifiuto l’ha scaraventata con violenza contro il muro di un palazzo cercando di strapparle la borsa che aveva a tracolla. A dargli man forte sono arrivati due amici che hanno strattonato la malcapitata che ha provato ad opporre resistenza. È accaduto ieri in via dandolo a Latina. vittima una donna nigeriana di 30 anni. L’intervento immediato degli agenti della squadra volante ha consentito di arrestare un uomo di 48 anni e due complici di 23 e 26 anni per tentata rapina. Dopo l’arresto i poliziotti hanno avviato le indagini scoprendo che il 48enne era il marito della vittima dalla quale però era in fase di separazione. La donna terrorizzata dal comportamento violento del marito aveva deciso di denunciarlo ma lui era riuscito a rintracciarla cominciando a chiederle somme di denaro. Per i tre uomini è stato disposto il trasferimento in carcere mentre il 48 enne è stato anche denunciato per maltrattamenti in famiglia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto