radioterapia

Latina, terminato il montaggio del nuovo acceleratore lineare

Attesa per l'entrata in funzione del Varian True Beam

LATINA – Proseguono al piano sotterraneo dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, sede della Radioterapia, i lavori per l’installazione del nuovo acceleratore lineare, il Varian True Beam, un apparecchio che sostituirà il più anziano in servizio presso l’ospedale di Latina, ormai rottamato, e, sotto il profilo delle performance, supererà anche il più recente Sinergy arrivato a maggio del 2019.

Si tratta di uno tra i sistemi più avanzati presenti oggi sul mercato mondiale per la radioterapia oncologica con fotoni, particolarmente indicato per trattamenti complessi in cui è necessario colpire attraverso la terapia sedi anatomiche difficilmente raggiungibili e poste in prossimità di tessuti sani che devono essere tutelati.

Il montaggio nel nuovo acceleratore è pressoché terminato, e i test molto probabilmente cominceranno già in settimana. Non si conoscono invece ancora i tempi di entrata in funzione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto