l'intervento dei vigili del fuoco

San Felice Circeo, esplode una villetta in Via Manzoni, senzatetto sotto le macerie

Il racconto dell'assessore alla protezione civile Marco Di Prospero

(nella foto l’assessore Di Prospero sul luogo dell’esplosione)

SAN FELICE CIRCEO  – Un forte boato ha messo in allarme i residenti, ieri sera poco prima delle 22, in Via Manzoni, una strada di campagna a San Felice Circeo. Quando i vigili del fuoco di Terracina e di Latina sono arrivati nella traversa di Via Leopardi, tra La Cona e viale Regina Elena, hanno trovato una villetta parzialmente crollata e, sotto le macerie, ancora vivo, un uomo di origine polacca che è stato e portato in ospedale dal 118. Ci sono volute due per di lavoro per estrarlo.

Probabilmente una bombola di Gpl esplosa è stata la causa della deflagrazione. L’uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, abitava abusivamente la casa, che da tempo era in disuso.

Il racconto dell’assessore alla protezione civile del Comune di San Felice Circeo, Marco Di Prospero che ha seguito le operazioni di soccorso

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto