verde pubblico

Giornata della Terra, Latina la celebra con 130 nuove piantumazioni

Marina Aramini (LBC): “Politiche ambientali serie e buoni esempi, per un futuro rispettoso dell’ambiente”

LATINA  – In questi giorni sono stati messi a dimora numerosi alberi in diverse zone della città di Latina. Altre piantumazioni che vanno ad aggiungersi alle centinaia già effettuate negli ultimi anni: sono 40 querce rosse in Via Botticelli, che si aggiungono ai 90 lecci di Piazzale Carturan e ad altri 84 alberi in  parco Vasco da Gama, tra gelso sterile, albero dei rosari e pioppi cipressini.

“Mi sembra opportuno ricordarlo proprio oggi che è la Giornata della Terra, celebrata un po’ ad ogni livello e che a me piace ricordare come un evento le cui problematiche trovano ampio spazio nella didattica, da sempre sensibile ai temi dell’ambiente e della sostenibilità. Perché è da bambini che si inizia ad imparare il rispetto dell’ambiente, anche attraverso l’esempio di quelle buone pratiche che ogni adulto (e non solo genitori e insegnanti) hanno il compito di attuare”, sottolinea Marina Aramini di Lbc.

“Lo dico  – spiega – sia da ex dirigente scolastico sia da consigliera comunale che fa parte della maggioranza al governo della città. Come amministrazione abbiamo posto sempre la massima attenzione ai temi ambientali, anche attuando politiche con il minore impatto. Potrei fare molti esempi, ma mi soffermo sulle piantumazioni degli ultimi giorni: un’azione concreta che vuole lasciare un segno tangibile per il futuro, non solo per quel che riguarda l’ambiente ma anche per il decoro della città. Una riqualificazione della viabilità anche pedonale: strade alberate danno un senso di energia ed abbelliscono il paesaggio urbano”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto