toponomastica

Via Padre Osvaldo e Via Perrelli, Latina rende omaggio ai suoi personaggi

Intitolazioni anche al tipografo Scuderi e a giovane di Borgo Montello Sante Cosimi

“Padre Osvaldo, che ho avuto la fortuna di conoscere, ha rappresentato una pietra miliare dell’Ospedale Civile: per lunghi anni ha accompagnato con la sua presenza umana e spirituale pazienti e dipendenti del nostro nosocomio, infondendo a tutti ogni giorno motivazione e coraggio – sottolinea la consigliera Maria Grazia Ciolfi, vicepresidente della Commissione -. Luigi Perrelli  è stato il fondatore dello storico Bar Mimì, Alfredo Scuderi, uno dei primi tipografi della città. Intitolazione anche ad un giovane concittadino di B.go Montello, Sante Cosimi. Con altre intitolazioni deliberate e proposte si è inoltre provveduto a risolvere importanti criticità della toponomastica della nostra città che creano gravi disagi ai residenti”, conclude la Ciolfi.

A Padre Osvaldo sarà intitolata una strada interna tra Via Milazzo e via Legnano, Via Perrelli sarà in zona Nascosta nei pressi della chiesa di San Matteo, mentre la traversa al km 77 della Pontina porterà il nome del tipografo Scuderi. Sarà ufficializzato invece il nome già in uso tra i residenti per una traversa della strada Litoranea a Borgo Sabotino, strada Pierino Lonardoni. Via Calabria invece, nella lottizzazione Cucchiarelli, si allungherà fino a ricomprendere il tratto che la collega a Via Regione Veneto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto