un percorso cominciato tre anni fa

A Latina la mensa è biologica, Proietti: “Da servizio a luogo di apprendimento”

La certificazione del Ministero per le Politiche agricole porterà anche fondi per 80mla euro

LATINA – Il cibo delle mense di Latina è biologico e sano, quindi è stato certificato dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali di concerto con il Ministero della Pubblica Istruzione. Latina è fra i 3 Comuni del Lazio che hanno ottenuto l’ambita  certificazione che consentirà fra l’altro di ricevere un finanziamento di 80mila euro da destinare all’abbattimento dei prezzi e alla formazione sulla sostenibilità dell’alimentazione.
«È un risultato importantissimo – commenta soddisfatto l’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianmarco Proietti – Questo significa certifica anche che il tempo della mensa è un tempo di apprendimento». Un’attività che consente, dal nido alle primarie  (a settembre saranno 47 classi sono negli istituti comprensivi) non solo di mangiare sano, ma, d’ora in poi, anche con l’aiuto degli insegnanti, di imparare a distinguere tra cibo che fa bene e cibo-spazzatura, riconoscere la stagionalità dei prodotti e se sono stati magari coltivati a Latina: “Questo sarà il prossimo passo”, aggiunge Proietti.

Un percorso cominciato 3 anni fa partendo dalla modifica del regolamento delle mense scolastiche: «Oggi  – sottolinea l’assessore – le nostre mense (il servizio riguarda anche centri anziani e centri per disabili) garantiscono l’utilizzo di alimenti biologici almeno al 70%, di prodotti a denominazione di origine protetta DOP e a indicazione geografica protetta IGP, e di prodotti a km 0. Far parte del sistema delle mense biologiche certificate dal Ministero vuol dire garantire certezze alle famiglie sulla qualità del servizio. È la visione dell’Amministrazione che ha sempre considerato il benessere dei bambini e delle bambine una priorità mettendo in pratica azioni concrete per il raggiungimento di simili obiettivi».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto