AL VIA L’OPERAZIONE MARE SICURO
Pattuglie e gommoni per i controlli sulle coste pontine

Shares

guardiacostieraLATINA – Arriva con l’estate, sulle coste pontine, l’operazione Mare sicuro: più pattuglie in azione, potenziamento degli sportelli per l’utenza, decollo dei controlli sul diporto con il bollino blu sono tra le novità. Dal 24 giugno all’ 8 settembre, da Civitavecchia a Gaeta partono  attività di prevenzione,  consigli per l’utenza del mare, controlli su balneazione e diporto  le principali attività operative per demanio, ambiente, filiera della pesca, attività subacquee e verifiche sul posizionamento abusivo di lettini e ombrelloni.

Parte così anche il bollino blu con  controlli su dotazioni di sicurezza e di bordo. Le unità saranno controllate una sola volta, certificata con l’applicazione di un bollino blu: sarà il segno di riconoscimento per le altre forze di polizia. Il via sarà dato a breve con lo slogan ‘Bollino blu e non ci pensi piu«.

In particolare sui 180 chilometri di costa tra Terracina, Gaeta e Ponza, ci saranno varie pattuglie a terra – ha detto il capitano di fregata Nicola Latinista – grazie a un accordo operativo con la Provincia di Latina e il Comune di Sperlonga presteremo una maggiore attenzione al patrimonio ambientale (due le aree marine protette) grazie a pattuglie e gommoni. Lo stesso varrà per Ponza e Ventotene. Una particolare sorveglianza riguarderà la presenza di ambulanti abusivi, un fenomeno assai sentito in queste zone».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto