domenica 18

Note, si va in scena, a Latina un’orchestra suona le fiabe

Due spettacoli per rieducare i bambini dell'era mp3 ai suoni pieni

LATINA – Incantatori di strumenti e domatori di ottoni vivono in un circo musicale. Ci sono poi luoghi in cui si parla il musichese, un’isola del jazz e una sinfonica, principi, principesse e il rimando poetico ad un capolavoro della Disney. La musica diventa fiaba con Note si va in scena, rassegna ideata e curata dalla flautista Laura Schultis (che ha anche scritto le storie), in buona compagnia della violinista Flavia Di Tomasso e della giornalista, Anna Maria De Blasio fondatrice dell’Associazione culturale Polvere e Ciliegia Acchiappastorie. E dopo il successo di Pierino e il Lupo (portato in scena lo scorso anno) arrivano due produzioni originali Il favoloso circo degli strumenti e Due cuori..in armonia (in scena il 18 marzo e il 15 aprile nell’auditorium del Liceo Grassi di Latina in due turni, 16.45 e 18.30) curate dalla A alla Z,  dalla scrittura dei testi, all’orchestrazione, alle scene. Grazie ad un gruppo di sponsor che hanno creduto nel progetto, tra cui la Feltrinelli di via Diaz che ha ospitato la presentazione.

Teatro, fiaba, musica. Perché mettere insieme le cose? La risposta delle tre curatrici della rassegna è semplicissima: condurre i bambini per mano nel regno della musica e della letteratura per insegnare loro a scoprire la bellezza, abituandoli all’ascolto e provando a rieducare la loro capacità di percepire tutti i suoni. Una capacità che  inconsapevolmente stanno perdendo, perché la musica che ascoltano è  impoverita dal formato mp 3, utilissimo per portarla sempre con sé, sui cellulari, ma non per far arrivare loro l’intera gamma sei suoni. Ecco perché a teatro con Note in scena, ci sarà l’orchestra (diretta dal maestro Claudio Martelli) e gli strumenti, tutti: archi, legni, ottoni, percussioni.

“Un invito a sviluppare sensibilità che la digitalizzazione della musica inevitabilmente sta facendo perdere. Siamo noi adulti a dover proporre ai giovani anche “altro”, un po’ come mettere nel piatto cibi nuovi”,  spiega Flavia Di Tomasso, ricordando che i suoni a cui bambini e ragazzi sono educati oggi, e sin dalla nascita, escludono intere frequenze armoniche.

FLAVIA DI TOMASSO

“Letteratura e musica sono  nutrimento”, rimarca Anna Maria De Blasio che con la sua Polvere e Ciliege porta nelle scuole e nelle librerie letture animate per insegnare ai più piccoli l’amore per le storie e l’abitudine all’ascolto. Una goccia di cui l’oceano ha decisamente bisogno.

ANNA MARIA DE BLASIO

Con Note si va in scena le famiglie, figli e genitori potranno scegliere tra due spettacoli musicali scritti da Laura Schultis per quella le curatrici sperano sia solo la prima parte del Latina Evolution Music Festival (titolo del progetto proposto al Ministero). Sono Il favoloso circo degli strumenti e Due cuori..in armonia: “I bambini si divertiranno con la musica scoprendo gli strumenti nel primo e con una fiaba liberamente ispirata a Music Land, un cartone degli anni ’30 firmato dalla Disney che utilizzava come unico linguaggio la musica”.

LAURA SCHULTIS

BIGLIETTI

Intero: 7,00 euro
Ridotto: 5,00 euro (per i possessori della Carta Feltrinelli e per gli accompagnatori di persone diversamente abili)
Omaggio per bambini sotto i 3 anni e per persone diversamente abili

PREVENDITA, INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
presso il Luogo Arte Accademia Musicale (Latina Scalo)
risponde e riceve dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30
telefono: 0773 820011
indirizzo: via delle Industrie 6/A, Latina Scalo (adiacente Piazza San Giuseppe)

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto