Il punto in prefettura

Nuovo Coronavirus, il Prefetto di Latina Trio: “In questo momento non ci sono motivi di apprensione”

Vertice con i sindaci e il manager della Asl che parla di "Allarme ingiustificato"

Shares

LATINA – Si è svolto oggi ed è terminato da poco il vertice in prefettura a Latina per fare il punto sulla situazione a Latina dopo l’allarme per il Coronavirus. All’incontro convocato dal prefetto Maria Rosa Trio, hanno partecipato il manager della Asl di Latina, Giorgio Casati, i sindaci di tutti i Comuni pontini, il presidente della Provincia Carlo Medici oltre ai rappresentanti delle forze dell’ordine.

Il prefetto Maria Rosa Trio ha spiegato che “I cittadini possono stare tranquilli e continuare la propria vita regolarmente. Ho convocato questa riunione per tranquillizzare i sindaci e perchè questi possano a loro volta tranquillizzare i cittadini. Nella nostra zona non c’è un allarme specifico, bisogna dare info corrette e attenersi al vedemecum pubblicato sul sito della ministero della salute”.

ASCOLTA IL PREFETTO AL MICROFONO DI ROBERTA SOTTORIVA

Allarme al momento ingiustificato secondo il manager della Asl Giorgio Casati: “Nella nostra regione non abbiamo la situazione che si è sviluppata in Lombardia e in Veneto. E’ vero che dobbiamo mantenere sempre più alta l’attenzione, ma non c’è alcuna situazione di rischio particolare”.

ASCOLTA IL MANAGER DELLA ASL GIORGIO CASATI

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto