violenza in famiglia

Latina, maltratta la sorella disabile e minaccia di morte la madre che la difende: arrestato

I fatti nel pomeriggio, ma non era la prima volta

Shares

LATINA – Ha maltrattato senza motivo la sorella disabile e aggredito la madre che era intervenuta in difesa della ragazza. Sul posto dopo la richiesta di aiuto al 113 a poca distanza dal centro di Latina sono arrivati oggi pomeriggio gli equipaggi della Squadra Volante della Questura. In un appartamento c’era una donna di 65 anni, piangente che raccontava della violenza del figlio sulla sorella e di come per opporsi aveva a sua volta ricevuto percosse e minacce di morte. Una  situazione che andava avanti da molto tempo in uno stato di paura continua. Per l’aggressore, un cittadino polacco di 43 anni, con precedenti di polizia, sono scattate le manette.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto