notte agitata

Latina, schiamazzi al Nicolosi una donna protesta e viene schiaffeggiata

Denunciato un algerino balzato sul balcone della signora. Lei gli lancia un secchio di acqua e detersivo

LATINA – Il quartiere Nicolosi di nuovo teatro di un fatto di cronaca. Nella tarda serata di domenica, i poliziotti della Questura di Latina sono intervenuti nella zona dove poco prima un gruppo di persone schiamazzanti creava disturbo. Per questo una donna si è affacciata dal balcone chiedendo di smettere e per tutta risposta uno del gruppo, l’ha prima insultata poi è balzato  sul terrazzino colpendola con uno  schiaffo e lanciando infiene alcuni oggetti contro la finestra, danneggiandola.
A quel punto la residente, per difendersi dal suo aggressore, gli ha gettato sulla testa un secchio pieno di acqua e detersivo, che aveva a portata di mano, facendolo così allontanare mentre accorrevano alcuni residenti che hanno chiamato il 113 riferendo i fatti.
Sulla base delle informazioni raccolte, i poliziotti hanno rintracciato e bloccato l’autore del gesto, èun 39 enne di  nazionalità algerina, regolare sul territorio italiano, che nel frattempo si era anche recato in ospedale per un bruciore agli occhi, senza poi farsi visitare.
L’uomo è stato denunciato per i reati di lesioni e danneggiamento.

2 Commenti

2 Commenti

  1. Nestor Lucenti

    Nestor Lucenti

    30 Giugno 2020 alle 12:54

    povero quartiere

  2. peter rei

    30 Giugno 2020 alle 13:18

    signora ha sbagliato. Ci voleva un secchio di acido muriatico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto