la diretta

Gestione provinciale dei rifiuti, oggi a Latina Consiglio comunale tematico

Coletta: "Impianti, serve soluzione il più condivisa possibile, ma Latina e Aprilia hanno già dato"

Shares

LATINA –Ho chiesto e torno a chidere di definire in maniera più chiara possibile i requisiti e i criteri da adottare per la scelta dei siti in cui allocare gli impianti di stoccaggio dei rifiuti”. Lo ha detto in apertura del consiglio comunale di oggi convocato in seduta tematica sull’argomento, il sindaco di Latina Damiano Coletta ripercorrendo l’iter fino ad ora svolto in sede di tavolo provinciale con tutti gli altri sindaci che hanno costituito un Consorzio per arrivare alla gestione pubblica del ciclo  dei rifiuti in ambito della provicnia di Latina. Premesso che Latina e Aprilia hanno già dato – ha detto Coletta –  “non ho detto un “no” preclusivo al sito adiacente alla Plasmon, ma di valutare con attenzione: è un sito pubblico? Può avere interferenza con la Plasmon e condizionare come impatto il lavoro svolto che l’azienda importante svolge? L’acqua dei pozzi può subire contaminazioni? Mi risulta infatti che quell’acqua venga usata per il baby food, per la prduzione. Sono tutte domande che voglio porre anche al tavolo provinciale di rifiuti. Se questa è una probabilità voglio che si basi su criteri oggettivi e non su scelte fatte su basi politiche e a tavolino, fuori dal confronto trasparente”.

Il consiglio metre si sta arrivando alla votazione finale sul piano regionale dei rifiuti che dovrebbe contenere anche le proproste di Latina. “Io pongo all’attenzione del consiglio comunale questa mia proposta di percorso e ascolto le vostre osservazioni e considerazioni”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto