le opere di Conti

“Restaurate le sculture di Palazzo M”. Il Comitato Salviamo le Statue di Latina scrive al sindaco

Terzo sollecito. Guercio: "Aspettiamo impazienti"

Shares

LATINA – Torna a chiedere di avviare il restauro delle sculture “Madre con cesta” e “Madre con prole”, opere realizzate dallo scultore Ulderico Conti nel 1938 che si trovano nei giardini di palazzo “M”, il Comitato Civico Salviamo le Statue, che scrive nuovamente all’Amministrazione comunale nella persona del  Sindaco, Damiano Coletta.

Si tratta del terzo sollecito dopo i due, uno pre e uno post-Covid. “Silenzio incomprensibile – dice il presidente del Comitato Maurizio Guercio che lamenta – Ad oggi non c’è traccia dei nostri versamenti né sul sito artbonus.gov.it del Ministero dei Beni Culturali, né sul Bilancio 2020 (con specifico capitolo di spesa); nemmeno il contributo di € 1,300 versato dal Comitato “Salviamo le Statue” per il restauro della scultura “Dafne” che si trova nei giardini del Comune, E lo stato delle sculture è vergognoso”.

Alla raccolta hanno contribuito privati, associazioni e club di servizio : “Aspettiamo impazienti”, conclude Guercio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto