Psycovid Pontino

A Latina, 70 psicologici per la comunità: insegneranno le strategie per affrontare le ansie da Covid

Leggio: "Un percorso non terapeutico, ma con finalità psicoeducative"

Shares

LATINA – Un nutrito gruppo di psicologi, oltre settanta, si sono messi a disposizione della comunità di Latina in questo particolare momento storico in cui il covid ha accresciuto molte insicurezze e generato stati di ansia. Questa messa a disposizione è stata formalizzata in un patto di collaborazione siglato con il Comune nei giorni scorsi. Si chiama Psycovid Pontino e si trova presso lo Sportello delle Associazioni e della Partecipazione di Piazza del Popolo e organizzerà attività rivolte alla comunità, finalizzate alla promozione del benessere psicologico in tempo di pandemia, per categorie e fasce di età.

I professionisti si sono divisi in gruppi che lavorano ognuno dedicandosi a bambini, adolescenti adulti e anziani: “Ma  – spiega l’assessora alla partecipazione Cristina Leggio – c’è anche un gruppo che si occupa di ricerca sulla popolazione in termini di effetti e strategia di coping”.

“Sarà possibile  – spiega Leggio – per chi ne farà richiesta prendere parte a gruppi organizzati (genitori, insegnanti, operatori sanitari, imprenditori e lavoratori in difficoltà) che si riuniranno online o in presenza – quando le misure di contenimento del contagio lo consentiranno – e saranno finalizzati a acquisire strumenti in più per affrontare il presente”.

Con  Psycovid i patti di collaborazione fanno un ulteriore passo in avanti entrando  gestione di beni materiali, della gestione di beni immateriali:  «Una comunità di professionisti e professioniste che fanno rete e mettono le loro competenze a disposizione degli altri in un periodo di emergenza: anche questa è sussidiarietà – aggiunge l’Assessora alla Partecipazione Cristina Leggio – Le azioni di cura della comunità stanno diventando sempre più centrali nell’agenda della cittadinanza attiva e questo ci parla di una forte polarizzazione delle esigenze in questi tempi: costruire relazioni e fornire sostegno. E tutti possono dare il loro contributo».

ASCOLTA

Il primo gruppo, rivolto a ragazzi e ragazze, sarà operativo dal 30 novembre. Per informazioni rivolgersi allo Sportello il venerdì pomeriggio oppure scrivere a: psycovidpontino@gmail.com

Attraverso la propria pagina Facebook, inoltre, Psycovid Pontino favorisce la diffusione della buona informazione psicologica, pubblicando indagini, post, articoli e video.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto