il lancio alle 18,17

Livello dei mari, un fisico di Aprilia nel gruppo di lavoro del nuovissimo satellite Sentinel

Massimiliano Sist leggerà i dati trasmessi dall'orbita

Shares

(la foto è tratta da un evento Esa svolto on line per presentare il progetto)

LATINA – Sarà lanciato in orbita oggi dalla Base californiana di Vandenberg alle  18.17 ora italiana il lanciatore Falcon 9 che trasporterà nello spazio il Sentinel-6, ultimo satellite della “costellazione Copernicus” progettata per studiare i cambiamenti climatici. Il satellite monitorerà  gli oceani e misurerà l’innalzamento del livello dei mari, i suoi cambiamenti anche a livello regionale, e consentirà  – secondo le attese degli scienziati –  di svelare cose nuove, potendo osservare fenomeni estremi come le mareggiate in maniera più accurata di quanto fatto fino ad ora.

Ne parliamo perché tra gli studiosi chiamati a “leggere” e dunque anche a tradure i dati che il satellite fornirà alla Terra, c’è anche un cittadino di Aprilia. Si chiama Massimiliano Sist, ha 42 anni è un fisico e vive in Germania, a Francoforte, da dove oggi pomeriggio seguirà il lancio.

Lunedì, in radio, commenteremo con lui l’andamento di questa prima delicata fase e le prospettive di ricerca che si apriranno nello studio dei cambiamenti climatici.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto