si lavora alla successione

Lazio, da assessore regionale a sottosegretaria: il saluto di Alessandra Sartore

La titolare del Bilancio nella giunta Zingaretti ora nel Governo Draghi

In Regione Lazio il saluto di Alessandra Sartore, l’Assessora regionale alla Programmazione economica, al Bilancio, al Patrimonio e al Demanio nominata sottosegretaria nel governo Draghi:  “Sono stati otto anni molto intensi – dice – È stato fatto un grande lavoro di squadra, graduale e costante, che ha consentito di risanare i conti senza tagliare i servizi, di riacquistare fiducia da parte del tessuto imprenditoriale, dei territori, degli enti locali e di valorizzare il patrimonio regionale. Con la prima Giunta Zingaretti e l’attuale, abbiamo tracciato e condiviso con il Consiglio un percorso, perseguito con passione e caparbietà.  È così che deve essere quando si lavora nelle istituzioni, al servizio dei cittadini, del bene comune.  Comincio, con lo stesso spirito, l’esperienza di Sottosegretaria all’Economia e Finanze, consapevole dell’eredità che lascio e arricchita dal bagaglio umano e professionale enorme che porto con me. Grazie a tutti, anche dell’affetto dimostrato in questi giorni”, conclude la Sartore.

E sono insistenti le voci per cui il presidente della Regione Nicola Zingaretti lavorerebbe all’ipotesi di allargare la giunta con il possibile ingresso di almeno un assessore pentastellato. Si parla di un incarico per Roberta Lombardi, oggi capogruppo del Movimento in Consiglio regionale.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto